IL GRANDE COMPLESSO DI CHAMPIONNET
CON GLI AMBIENTI SOTTERRANEI
E LA CASA DEL MARINAIO
APRONO AL PUBBLICO
 DOPO LE MESSE IN SICUREZZA E I RESTAURI
E CON UN'ESPOSIZIONE DI REPERTI ORIGINALI

Gli esclusivi quartieri panoramici a terrazze dell’antica Pompei aprono al pubblico. Due grandi interventi di messa in sicurezza e restauro portati a compimento nell'ambito del Grande Progetto Pompei.

Si tratta del complesso di Championnet, un insieme di eleganti edifici residenziali (oltre 60 ambienti) finemente decorati e articolati in diversi atri e peristili, disposti a terrazza a sud ovest  del pianoro di Pompei, con affacci panoramici sulla piana del Sarno. E della casa del Marinaio, edificio, a doppio atrio, con impianto termale privato e un ampio sotterraneo adibito a panificio; un unicum nel panorama domestico pompeiano.

Le due grandi strutture aprono per la prima volta al pubblico, con un'esposizione di reperti originali in più ambienti e nella cucina del percorso sotterraneo del complesso di Championnet,  secondo il progetto già da tempo avviato a Pompei di musealizzazione diffusa, che vede ricollocati in loco oggetti e strumenti del passato ivi ritrovati. 

Questa mattina, venerdì 22 settembre, il Direttore Generale Massimo Osanna e il Direttore Generale del Grande Progetto Pompei Luigi Curatoli hanno illustrato gli interventi del Grande Progetto Pompei.

Scarica cartella stampa:
- Casa del Marinaio
- Complesso di Championnet 
- Foto 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10

 

  • Condividi:
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Digg
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Live Bookmarks