Eventi all'Antiquarium


L'Antiquarium Nazionale "Uomo e ambiente del territorio vesuviano" espone numerosi reperti archeologici che testimoniano lo stretto rapporto tra l'uomo e l'ambiente nell'area vesuviana in età romana e, in particolare, conserva vari oggetti antichi rinvenuti nelle fattorie e ville che costeggiavano il territorio pompeiano.
Periodicamente la Soprintendenza organizza, a scopo didattico, piccole mostre a tema  per valorizzare i principali reperti esposti, offrendo al visitatore alcuni approfondimenti tematici su vari argomenti del vivere quotidiano che questi oggetti consentono di documentare.

Mostra 'La Casa del Frutteto, tra giardini dipinti e giardini reali'

LE MOSTRE
 
LA TAVOLETTA CERATA
La mostra è dedicata ad una tavoletta cerata rinvenuta nel complesso di Moregine presso Pompei.
La tavoletta conserva, visibili, le tracce di scrittura graffita sullo strato di cera spalmato su un lato di essa.
( brochure)
LA GROMA
La mostra è dedicata alla lapide di Nicostratus con la raffigurazione di groma ed alla groma rinvenuta nella bottega di Verus a Pompei
( brochure)
I CALCHI
La mostra è dedicata al calco di cane, conservato nell'Antiquarium di Boscoreale, e agli altri calchi delle vittime dell'eruzione del 79 d.C.
Il calco del canis catenarius rappresenta uno dei reperti simbolo di Pompei.
( brochure)
 
CIBI E SAPORI A POMPEI E DINTORNI
La mostra offre l’occasione per ripercorrere i temi collegati all’alimentazione a Pompei e nei siti vesuviani sepolti dall'eruzione del 79 d.C.
( brochure)
  • Condividi:
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Digg
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Live Bookmarks