Il Parco, realizzato dal Comune di Poggiomarino sotto la direzione scientifica del Parco Archeologico di Pompei, grazie ad un finanziamento di due milioni e mezzo di euro erogato dalla Regione Campania, consente ai visitatori di immergersi in uno spaccato della vita del Villaggio di più di tremila anni fa. È stata infatti ricreata una parte dell’insediamento attraverso la ricostruzione di due capanne poste su un isolotto delimitato da palizzate, che costituivano parte del complesso sistema di tecniche messe in opera per regimentare le acque e guadagnare spazio all’asciutto. Il parco si articola inoltre in una serie di strutture, fra cui un infopoint, una struttura dedicata al birdwatching e altri edifici e aree all’aperto che ospiteranno attività didattiche e laboratori.

Sito web: www.longola.it


  • Condividi:
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Digg
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Live Bookmarks