Passeggiate notturne siti vesuviani

SITI ARCHEOLOGICI VESUVIANI, PASSEGGIATE NOTTURNE
Pompei, Oplontis, Antiquarium di Boscoreale fino al 28 settembre 2018

 venerdì e sabato - dalle ore 20,30 alle 23,00 (ultimo ingresso 22,30)

A partire da venerdì 27  luglio fino al 28 settembre tornano i percorsi illuminati nei siti archeologici vesuviani, nell’ambito dei progetti di valorizzazione 2018 promossi dal Ministero per i beni e le attività culturali. Il sito di Pompei, la villa di Poppea ad Oplontis, l’Antiquarium di Boscoreale saranno illuminati per l’occasione il venerdì e il sabato sera.

A POMPEI le passeggiate notturne interesseranno uno dei luoghi più monumentali del sito, l’area del Foro, cuore della vita politica, religiosa ed economica della città antica, attraverso un percorso di suoni e luci che ha inizio da porta Marina. La suggestione e la bellezza di templi e edifici illuminati, ma anche la possibilità di rivivere attraverso voci, rumori e suoni gli attimi di vita quotidiana dell'antica città, accompagneranno il visitatore alla scoperta della storia. Da Porta Marina, oltrepassate le Terme Suburbane, poco fuori la cinta muraria e l’accesso dalla via del mare, le grida e le attività di artigiani e lavoratori provenienti dalle botteghe di via marina (la bottega del panettiere e il negozio di Furius), i rumori e le chiacchiere della padrona di casa nella Domus di Trittolemo, i suoni e le voci che accompagnano e raccontano  i ludi (giochi) in onore di Apollo nel Santuario omonimo, e ancora il ritmo dei tamburi e delle musiche delle sacre cerimonie di culto per il supremo Giove, al Capitolium (o Tempio di Giove), la confusione del Mercato (il Macellum) e le attività dei fulloni (i lavandai) presso l‘Edificio di Eumachia, scandiscono le tappe di questo viaggio nel passato. Dopo la Basilica, l’antico palazzo di Giustizia, l’itinerario si conclude, uscendo dal Tempio di Venere, con la visita all’ Antiquarium e ai reperti esposti nelle mostre in corso.

Dal 31 agosto,  nell’ambito del progetto Campania by night a cura della Scabec – Regione Campania, le passeggiate notturne nel Parco Archeologico di Pompei si arricchiscono di una elegante proposta musicale. Sulla terrazza dell’Antiquarium dell’Antica Pompei, dove si concluderà la visita guidata, si alterneranno le suggestive atmosfere musicali del Marco Sannini Trio con lo spettacolo “The Swing Tree” in un repertorio filologico che spazia tra gli anni venti e trenta, la Golden Age del Jazz. Musiche di Duke Ellington, E.Ory, B. Goodman, Kurt Weill, Louis Armstrong, Fast Waller. Strumento caratterizzante di questo tipo di swing era la cornetta che per l’occasione sarà suonata proprio da Marco Sannini; venerdì 31 agosto il trio sarà composto dalla cornetta di Sannini, la chitarra manouche di Massimo Barrella e il contrabasso di Marco de Tilla, mentre sabato 1 alla chitarra ci sarà Eleonora Strino.

I percorsi al costo di 7 € avranno luogo a partire dal 27 luglio fino al 28 settembre. 18 serate secondo il seguente calendario: 27 e 28 luglio; 3, 4, 10, 11, 17, 18, 24, 25, 31 agosto; 1, 7, 8, 14, 15, 21, 28 settembre

AD OPLONTIS le visite notturne alla Villa di Poppea, tra i più splendidi esempi di villa dell’aristocrazia romana, attribuita a Poppea Sabina, moglie dell’imperatore Neroneall’ANTIQUARIUM DI BOSCOREALE con i suoi reperti  esposti,  testimonianza della vita e dell' ambiente dell’epoca romana nell'agro Vesuviano, avranno il costo di 2 €.

L’accesso ai percorsi notturni non richiede prenotazione.

BIGLIETTO DI INGRESSO PASSEGGIATE NOTTURNE:

POMPEI:  7€
OPLONTIS: 2€
ANTIQUARIUM DI BOSCOREALE:2 €

Pompei, 24 luglio 2018

  • Condividi:
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Digg
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Live Bookmarks