Avviata la convenzione operativa tra Mibact e Cnr per il primo Smart Archaeological Park in Italia e al mondo, un progetto frutto di un partenariato pubblico – privato che integra la collaborazione continua tra Enti di Ricerca, Università, imprese e Istituzioni di governo.
Nel servizio di Morning Voyager sono intervistati: Massimo Osanna, Direttore Generale Soprintendenza Pompei, Alberto Bruni, responsabile Mibact per Smart@Pompei e  Luca Papi, responsabile Cnr per  Smart@Pompei.


  • Condividi:
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Digg
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Live Bookmarks