Gli animali di piccola taglia sono ammessi, al guinzaglio.

Sì, a tutela degli affreschi e degli ambienti delle aree archeologiche di competenza del Parco e per garantire la sicurezza di tutti, a far data dal 15 gennaio 2015 NON E’ CONSENTITO introdurre all’interno degli scavi di Pompei, Oplonti, Stabia e del Museo di Boscoreale, borse, zaini, bagagli, custodie, le cui dimensioni siano superiori a 30x30x15 cm.
I Visitatori potranno lasciare i propri effetti personali al servizio di deposito bagagli gratuito presente presso tutti i varchi di accesso.

No, non esiste un parcheggio per i visitatori. All’esterno del Parco Archeologico ci sono numerosi parcheggi comunali a pagamento, indicati dalle apposite strisce blu; vi sono, inoltre, diversi parcheggi privati.

Sì, a partire dal dicembre 2016 il Parco Archeologico è dotato di un percorso accessibile ai disabili, “Pompei per tutti”, il più grande itinerario facilitato di visita a un’area archeologica in Italia.

All’interno del Parco sono ammesse solo foto e riprese amatoriali senza flash e senza cavalletto. Per video e fotografie professionali è necessario richiedere un’apposita autorizzazione.

All’interno Parco è presente del bar/ristorante dove è possibile acquistare bevande, tuttavia all’interno degli Scavi ci sono numerose fontane che erogano acqua potabile.

 

Sì, c’è un bar/ristorante nei pressi del Foro Civile.

È possibile fare una sosta per mangiare all’interno delle zone dedicate, appositamente contrassegnate sulla mappa. Non è possibile, invece, consumare pasti in giro per gli scavi.

Mappa e guida del Parco Archeologico sono compresi nel biglietto d’ingresso agli Scavi. E’ possibile prendere la mappa e la guida all’info point di Porta Marina e agli altri ingressi del Parco Archeologico.

Le visite guidate non sono organizzate direttamente dal Parco, ma è possibile affidarsi alle guide abilitate della Regione Campania all’ingresso del Parco Archeologico. È possibile avere una guida privata o inserirsi all’interno di un gruppo precostituito.

Il patrimonio del Parco Archeologico è enorme, 44 ettari in totale. Per questo motivo una visita deve prevedere almeno 2/ 3 ore all’interno del Parco. Abbiamo elaborato vari tipi di itinerari a seconda del tempo a disposizione.

Sì, attraverso il rivenditore autorizzato Ticketone, con l’eventuale commissione prevista

No, è sufficiente presentarsi direttamente alla cassa il giorno in cui si vuole effettuare la visita e pagare il biglietto.

Orari – Dal 1 aprile al 31 ottobre, Pompei Scavi: 9.00 – 19.30 (sabato e domenica apertura 8.30 – ultimo ingresso 18.00) – Oplontis, Boscoreale e Stabia: 8.30 – 19.30 (ultimo ingresso 18.00) – Dal 1 novembre al 31 marzo, Pompei Scavi: 9.00 – 17.00 (ultimo ingresso 15.30) – (sabato e domenica apertura 8.30) – Oplontis e Stabia: 8.30 – 17.00 (ultimo ingresso 15.30). – Boscoreale: dal 1 novembre al 31 marzo: 8.30 – 18.30 (ultimo ingresso 17.00) Giorni di chiusura: 1 Gennaio, 1 Maggio, 25 Dicembre

Tutti i giorni tranne il 25 dicembre, il 1 gennaio e il 1 maggio, salvo eventuali aperture straordinarie nei giorni indicati