pompei_pal22

“Pompéi” è la grande mostra in programma al Gran Palais di Parigi!!

Un percorso scientifico ma dal forte impatto emozionale che, attraverso un evento digitale immersivo e un linguaggio diretto, permetterà di far conoscere le recenti scoperte di Pompei e la sua storia. L'inaugurazione era originariamente prevista per mercoledì 25 marzo 2020 ma l'apertura è stata rinviata a causa della crisi sanitaria, a data da destinarsi. …leggi tutto

parco archeologico di pompei

pompeji-moesgaard-museum

Bound for disaster - Pompeii and Herculaneum

Aarhus, Danimarca. Moesgaard Museum 6 novembre 2019 - 10 maggio 2020. La mostra "Bound for disaster - Pompeii and Herculaneum", allestita al Moesgaard Museum ad Aarhus in Danimarca, presenta più di 250 reperti  provenienti  da sette musei e istituzioni culturali italiane. Numerosi i reperti provenienti anche dal Parco Archeologico di Pompei.  Le città dell’area vesuviana sono presentate da una prospettiva incentrata sull'impero romano, dominante sul Mediterraneo, in un momento in cui la sua espansione contribuì alla diffusione di uno stile di vita, caratterizzato da una società in gran parte basata sull'impiego della schiavitù e sul consumo di beni di lusso. Pompei ed Ercolano beneficiarono enormemente della loro posizione privilegiata, soprattutto dal punto di vista del commercio, fino a quando il disastro non le colpì. I visitatori possono ammirare, in mostra, rilievi e lapidi recanti iscrizioni che forniscono descrizioni vivide e informazioni significative sulle relazioni familiari, affreschi con motivi marittimi, paesaggi e immagini di vita quotidiana, attrezzature militari e marittime e carichi di merci. Ci sono anche mosaici e statue in marmo, fontane e figure legate alla mitologia e al culto, insieme a gioielli e ad altri beni di lusso della vita dei romani prima del cataclisma. …leggi tutto

parco archeologico di pompei

slider

Pompei e Santorini. L'eternità in un giorno

Roma, Scuderie del Quirinale 11 ottobre 2019 – 6 gennaio 2020 Sin dall’antichità le catastrofi vulcaniche hanno scandito lo scorrere della storia. Sono emblematici i casi di Akrotiri, fiorente capitale dell’isola di Thera, oggi conosciuta come Santorini, sepolta da un’eruzione nel 1613 a. C., e Pompei, investita dalla furia del Vesuvio nel 79 d. C. I cataclismi non hanno inghiottito solo le due città, ma un intero sistema di pensiero che riaffiora tramite le indagini archeologiche. …leggi tutto

parco archeologico di pompei

71202546_2101578240149383_830702977772683264_n

“Pompei oltre le mura – le ville di Terzigno all’ombra del Vesuvio”

MATT (Museo Archeologico Territoriale di Terzigno) - 19 settembre 2019 - In corso Allestita presso il MATT (Museo Archeologico Territoriale di Terzigno) in Corso L. Einaudi, la mostra espone reperti archeologici provenienti dalle ville di epoca romana, scoperte nell'area della cava Ranieri a Terzigno, seppellite dalla grande eruzione del Vesuvio del 79 d.C.. Nelle sale del MATT, ex mattatoio comunale ristrutturato del Comune di Terzigno (NA), troveranno posto intere pareti affrescate e reperti rinvenuti nelle ville denominate "Villa 1”, “Villa 2” e “Villa 6” venute alla luce durante le varie campagne di scavo. …leggi tutto

parco archeologico di pompei

lastsupperinpompeiiashmolean

Last Supper in Pompeii

Last Supper in Pompeii – 25 luglio 2019 / 12 gennaio 2020. Ashmolean Museum of Art and Archaeology di Oxford Presso l’Ashmolean Museum of Art and Archaeology di Oxford oltre 400 reperti archeologici, tra cui numerosi provenienti dal Parco Archeologico di Pompei. …leggi tutto

parco archeologico di pompei

LOCANDINA

Eva vs Eva, la duplice valenza del femminile nell'immaginario occidentale

Villa d’Este / Santuario di Ercole Vincitore, 11 maggio – 3 novembre 2019 La mostra, organizzata in collaborazione tra l’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este - Villae, il Museo Nazionale Romano ed il Parco Archeologico di Pompei, sotto la cura scientifica di Andrea Bruciati, Massimo Osanna e Daniela Porro, analizza lo spirito ambivalente della donna – da rassicurante simbolo della maternità ad ambigua forza della natura – che connota e caratterizza l’intera iniziativa. L’apparente dicotomia insita nell’idea progettuale si esplica in due percorsi distinti, complementari e contigui, coinvolgendo due sedi delle Villae: il piano nobile di Villa d’Este e l’Antiquarium del Santuario di Ercole Vincitore. …leggi tutto

parco archeologico di pompei

pompei_dei_uomini

“Dei, Uomini, Eroi” a San Pietroburgo

Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo. 18 aprile - 23 giugno 2019   Promossa dal prestigioso Museo Statale Ermitage con il Museo Archeologico Nazionale di Napoli e con il Parco Archeologico di Pompei - frutto dell’Accordo di collaborazione sottoscritto nel 2017 tra le due Istituzioni campane e il museo russo, in relazione con Ermitage Italia – la mostra propone quasi 200 opere tra affreschi, statue, mosaici e oggetti di uso comune, selezionati nelle straordinarie collezioni dei due siti, per raccontare l’arte, la storia e la quotidianità dell’antica città romana di Pompei che, con la sua repentina e tragica distruzione, ha consentito di preservare e restituire ai posteri capolavori d’arte e testimonianze di vita e cultura unici. …leggi tutto

parco archeologico di pompei

DSC_6997

“In the Volcano” - Cai Guo-Qiang

In the Volcano” - Museo Archeologico Nazionale di Napoli. 22 Febbraio 2019 - 20 Maggio 2019 Dopo l’Explosion Studio realizzato da Cai Guo-Qiang nell’Anfiteatro di Pompei, il percorso “In the Volcano” ha trovato naturale completamento nella mostra al MANN. Particolarmente evocativa l’installazione della tela di 32 metri nella sala del Toro Farnese: qui, tra gli archi e le volte, essa si presenta come un affresco sul soffitto. L’itinerario di visita si sviluppa, poi, tra le tele e gli oggetti “scavati”, che sono collocati, insieme ai dipinti con la polvere da sparo creati a New York, nelle collezioni permanenti museali. …leggi tutto

parco archeologico di pompei

palermo 2

"Palermo, Capitale del Regno. I Borbone e l'Archeologia a Palermo, Napoli e Pompei"

Palermo, Museo Archeologico Regionale "Antonino Salinas". 02 Dicembre 2018 – 31 Marzo 2019     La mostra racconta l'anno in cui la città di Palermo fu capitale sotto i Borbone. E’ articolata in tre sezioni che raccontano l'archeologia a Pompei, Napoli, Ercolano e Torre del Greco, con all’incirca un centinaio di opere e reperti donati all’allora Museo di Palermo dai sovrani Borbone, Francesco I e Ferdinando II, oltre a diverse opere provenienti dagli scavi finanziati dai reali nei siti di Pompei, Ercolano e Torre del Greco, e prestate dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli e dai Parchi Archeologici di Pompei ed Ercolano. …leggi tutto

parco archeologico di pompei