Il Parco Archeologico di Pompei, in linea con i principi dettati dalla Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità relativi al diritto di accesso alla cultura, oltre ad assicurare la tutela e la conservazione del patrimonio culturale ad esso affidato, è impegnato a contribuire alla sua valorizzazione e a garantire la più ampia fruizione da parte di tutto il pubblico attraverso tutte le azioni che mirano ad assicurare le migliori condizioni di utilizzazione anche da parte delle persone diversamente abili, al fine di promuovere uno sviluppo inclusivo della cultura.

Al fine di consentire in primo luogo una accessibilità fisica ai luoghi della cultura il Parco è volto alla promozione di percorsi agevoli per persone con difficoltà motoria e a promuovere iniziative specifiche per i visitatori con disabilità.

 

Referente Ufficio Accessibilità: arch. Arianna Spinosa

mail: arianna.spinosa@beniculturali.it