Cassetta con bottiglie di vetro -

Mostra GLI ARREDI DELLA CASA DI GIULIO POLIBIO - INAUGURAZIONE 23 DICEMBRE ORE 11

La storia di una famiglia, attraverso gli oggetti quotidiani e la ricostruzione dei volti, tra cui quello di una giovane donna incinta INAUGURAZIONE 23 DICEMBRE ORE 11,00 (Ingresso Porta Marina) Il racconto di una famiglia, di un personaggio pubblico, di individui strappati alla vita. Le loro abitudini, il vezzo e il desiderio di mostrare la propria ricchezza, attraverso il lusso negli arredi e negli oggetti di vita quotidiana. Così attraverso la mostra Gli Arredi della Casa di Giuio Polibio, allestita dal 23 dicembre al piano superiore dell’Antiquarium di Pompei, con i numerosi reperti rivenuti nella dimora, ci si immette in quella che doveva essere la vita di una ricca famiglia pompeiana, quella di Giulio Polibio. …leggi tutto

parco archeologico di pompei

frutteto_1_ant

Porte aperte al cantiere di restauro degli affreschi della Casa del Frutteto

​I CUBICOLI FLOREALI DELLA CASA DEL FRUTTETO - il 19 e il 20 dicembre 2019 PORTE APERTE ai VISITATORI AL CANTIERE DI RESTAURO DEGLI AFFRESCHI Limoni e corbezzoli, piante da frutto e ornamentali, uccelli svolazzanti, e un albero di fico a cui è avvinghiato un serpente. Così erano decorati i  cubicoli floreali (stanze da letto) della casa del Frutteto a Pompei. Una vegetazione lussureggiante dipinta …leggi tutto

parco archeologico di pompei

Quisisana-Reggia

Castellammare, torna la rivista “Cultura e Territorio”Massimo Osanna e Matteo Palumbo presentano il nuovo numero

Mercoledì 18 dicembre 2019 alle ore 18 presso il Palazzo Reale di Quisisana si presenta il primo volume della nuova serie della rivista “Cultura e Territorio. Studi e ricerche sull’area stabiana e dei monti Lattari, nata nel 1984 per iniziativa di un gruppo di ricercatori, studiosi e appassionati di storia locale per dare voce al “Distretto scolastico n. 38” e nel contempo ospitasse un’ampia sezio …leggi tutto

parco archeologico di pompei

DSC_3209

POMPEII THEATRUM MUNDI 2020

Tra il 18 giugno e l’11 luglio 2020 al Teatro Grande del Parco Archeologico di Pompei la quarta edizione di POMPEII THEATRUM MUNDI Un progetto realizzato e promosso da Teatro Stabile di Napoli-Teatro Nazionale / Parco Archeologico di Pompei   Forte del grande successo di pubblico riscontrato nel corso delle prime tre edizioni e consacrato ormai tra gli appuntamenti di punta dell’estate italiana dei festival, dal 18 giugno all’11 luglio 2020 torna Pompeii Theatrum Mundi, la rassegna di drammaturgia antica promossa dal Teatro Stabile di Napoli-Teatro Nazionale e dal Parco Archeologico di Pompei, in collaborazione con la Fondazione Campania dei Festival-Napoli Teatro Festival Italia, che giunge alla sua quarta edizione.   …leggi tutto

parco archeologico di pompei

Pompei 365

Arriva "POMPEI 365": l’abbonamento per visitare Pompei ogni volta che vuoi

Dal 1 gennaio 2020 gli appassionati di Pompei potranno visitare i siti archeologici ogni volta che vorranno ad un prezzo agevolato, grazie all’abbonamento annuale Pompei 365. La tessera di accesso avrà il costo di 60€ per Pompei e di 80€ per Pompei, Oplontis e Boscoreale (l’ingresso a Stabia è gratuito). Un’ ulteriore agevolazione è prevista per i giovani tra i 18 e i 25 anni (non compiuti), che p …leggi tutto

parco archeologico di pompei

7) Kenro Izu, Casa degli Amorini Dorati, Pompei, 2016 edit

La Mostra di Kenro Izu "Requiem For Pompei" a Modena fino al 13 Aprile 2020

L’esposizione presenta 55 fotografie inedite, donate dall’artista giapponese alla Fondazione di Modena, frutto di una visione lirica di quanto è rimasto a Pompei, il giorno dopo l’eruzione del 79 d.C. Modena consolida il suo rapporto privilegiato con la fotografia, che l’ha portata a diventare uno dei punti di riferimento in Italia per questa particolare forma di espressione, capace di influenzare …leggi tutto

parco archeologico di pompei

Ricostruzione Groma per Mostra Homo Faber presso Antiquarium di Boscoreale

L’arte degli agrimensori romani emerge dai pavimenti rinvenuti nei nuovi scavi di Pompei

Uno studio del Parco Archeologico di Pompei e del Politecnico di Milano conferma che i romani furono tecnici altamente competenti. Pompei si conferma ancora una volta luogo di elezione per la comprensione della vita e della civiltà dei Romani, e in particolare delle loro efficaci e innovative capacità tecniche. Nel recente articolo “Gromatics illustrations from newly discovered pavements in Pompei …leggi tutto

parco archeologico di pompei

Foro - Foto Chiara Goia

Domenica 1 dicembre 2019 torna la "Domenica al Museo" a Pompei e nei siti vesuviani

Domenica 1 dicembre 2019 torna la "Domenica al Museo" che prevede l’ingresso gratuito in tutti i musei e nei parchi archeologici statali ogni prima domenica del mese.    Si ricorda che con l'entrata in vigore dell'orario invernale gli orari d'accesso ai siti vesuviani di competenza del Parco Archeologico di Pompei saranno i seguenti:   • Pompei, Oplontis e Stabia: dalle ore 8.30 alle ore 17,00 (ul …leggi tutto

parco archeologico di pompei

Foto Smart

Il progetto Smart@POMPEI al RO.ME Museum Exhibition

Il MIbact – Parco Archeologico di Pompei e il  CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) presentano Smart@POMPEI, progetto pilota nel settore dell’innovazione tecnologica del patrimonio culturale. Al RO.ME Museum Exhibition presso la fiera di Roma, fino a domani 29 novembre, sarà possibile presso lo stand D3 conoscere le caratteristiche operative di questo modello innovativo che integra tecnologia, tutela e valorizzazione dei siti culturali, partendo dall’ esempio virtuoso di Pompei. Grazie a Smart@POMPEI – frutto della Convenzione Operativa tra MiBACT e CNR, stipulata nel 2016  con l’obiettivo di avviare un progetto finalizzato a realizzare una soluzione tecnologica integrata per una gestione intelligente, sostenibile e inclusiva del Parco - Pompei si è imposta come primo Smart Archaelogical Park in Italia e nel mondo. …leggi tutto

parco archeologico di pompei

Leda e il Cigno copertina

Riapre Via del Vesuvio con la casa di "Leda e il Cigno", dai nuovi scavi e le "Terme Centrali" per la prima volta visibili al pubblico

Due importanti inaugurazioni per Pompei, oggi, lunedì 25 novembre, con la riapertura di via del Vesuvio, al termine degli interventi di messa in sicurezza dei fronti di scavo che stanno interessando i 3 km di perimetro che costeggia l’area non scavata dell’antica città, nell'ambito del Grande Progetto Pompei. La restituzione alla fruizione della strada e degli edifici che vi si affacciano, permett …leggi tutto

parco archeologico di pompei